Sostieni Albachiara e vinci con Penny Market

Partecipa alla grande iniziativa in collaborazione con il Coni!

pennyDal 1° settembre al 2 novembre 2016 fai la spesa da Penny Market e vota Albachiara: parteciperai all’estrazione di ricchissimi buoni spesa Penny e teneri peluche Snoopy.
Scopri come partecipare al concorso Penny Market

A partire dal 1° settembre a fronte di una spesa minima di 15 euro effettuata nel tuo punto vendita di fiducia Penny Market e/o Penny Express utilizzando la tua Penny Card riceverai una cartolina con un codice univoco nascosto sotto la patina argentata. Per giocare dovrai collegarti al sito dedicato all’iniziativa Penny partenza e vinci, effettuare la registrazione e inserire il codice numerico segreto in tuo possesso: ogni codice ti darà la possibilità di donare un voto alla tua Associazione Sportiva preferita. Ogni codice potrà essere utilizzato una volta soltanto. Entro il 25 novembre 2016 tra tutti gli utenti che avranno partecipato all’iniziativa saranno estratti i vincitori di altrettanti ricchi premi:

  • il 1° estratto si aggiudicherà un carnet di buoni spesa Penny del valore complessivo di 2.000 euro e un bellissimo peluche Snoopy
  •  il 2° estratto si aggiudicherà un carnet di buoni spesa Penny da 1.500 euro e un peluche Snoopy
  •  il 3° estratto si aggiudicherà un carnet di buoni spesa Penny da 1.000 euro e un peluche Snoopy
  •  dal 4° al 10° estratto, un carnet di buoni spesa da 500 euro e un peluche Snoopy

E grazie al tuo voto anche Albachiara potrebbe vincere: Penny Market metterà in palio contributi economici per il rinnovo delle attrezzature sportive del valore di 20.000 euro, 15.000 euro e 10.000 euro per le tre associazioni più votate a livello nazionale; inoltre saranno messi in palio contributi da 3.000 euro per le 75 associazioni più votate nelle province dei punti vendita Penny coinvolti.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa “Vota online la tua associazione sportiva” visita il sito ufficiale Penny Market e scarica il regolamento completo.

ANCORA SUCCESSI PER ALBACHIARA AL TORNEO MAXISPORT

Elena Lenzi e Samia MarianettiSi è svolta a Firenze domenica 14 marzo il primo Trofeo MAXISPORT di ginnastica ritmica .

Tantissime le ginnaste provenienti da tutta la regione che si sono confrontate con il corpo libero la

fune il cerchio la palla le clavette e il nastro .

Buona la prova di tutte le junior di ALBACHIARA : Michelle Pighini Giulia Manfredi Costanza Betti Irene Giannini e Matilde Baldassari ma a strappare le prime medaglie è Lavinia Nardi classe 2000 che si impone su tutte le avversarie alla palla e strappa il bronzo alle clavette nella categoria senior .

Grandi speranze arrivano dal giovanissimo  vivaio della società lucchese dove la piccolissima Elena Lenzi classe 2008 con estrema tenacia e grinta strappa l’ oro nel concorso al corpo libero seguita al terzo posto dalla forza della natura classe 2009 che conquista uno sbalorditivo bronzo Samia Marianetti entrambe alla prima gara in carriera.

Grande la prova delle nuove leve del 2006 : Gabriella Paoli con estrema eleganza conquista l’ argento alla palla, argento anche per la carismatica Viola Cerro al cerchio e bronzo per Giulia Mariagrazia Giusti; buona la prova di Andrea Bechelli 5 alla palla e Giorgia Romagnoli e Marta Tommasi rispettivamente 9 e 11 a corpo libero su trenta ginnaste in gara.

Ottima anche la prova delle allieve 2 fascia con il grande bronzo strappato al photofinish della forza della natura Sara Antonelli che con un interpretazione toccante alla fune incanta il palazzetto.Bene nella stessa categoria Sara Giannini, Gloria Paoli e Saida Marianetti.

La giornata si conclude alla grande con l’ argento strappato con l’ esercizio di coppia cerchio palla da Marianetti e Bechelli che nonostante la giovane età presentavano un esercizio pieno di passaggi tecnici complessi .

” Siamo contenti della prova delle nostre ginnaste allenate da Elisabetta Manjani. Agnese Rugani, Sara Puzo sotto la direzione tecnica di Elisa Quilici, afferma il vice presidente Antonella Nottoli, già dalle prime esperienze si nota una grande opportunità di crescita di tutto il nostro settore giovanile mentre i capisaldi si sono riconfermate tra le

migliori cosa possiamo chiedere di più ? Il lavoro da fare è ancora tanto ma siamo sulla strada giusta , ALBACHIARA cresce in tutte le categorie sintomo di un grande progresso da parte di tutte le nostre ginnaste e professionalità del nostro staff” .

 

Nella foto allegata le giovanissime Elena Lenzi e Samia Marianetti

Il cuore oltre l’ostacolo

albaSi è svolta al Palazzetto dello Sport di Fucecchio la finale Interregionale di Specialità della Federazione Ginnastica d’Italia di ginnastica ritmica organizzata magistralmente dalla Asd Stella Rossa di Castelfranco di Sotto .
La fase interregionale prevede la divisione in 5 concentramenti distribuiti equamente in tutta Italia.
4 i pass per attrezzo disponibili per la zona centro ovest quella che vede confrontarsi la Toscana il Lazio e la Sardegna per accedere alla Finale nazionale delle migliori 20 ginnaste di tutta la nazione che si svolgerà a Fabriano il 16-17 aprile 2016.
A difendere i colori della ALBACHIARA sono scese in pedana dopo già una incredibile qualificazione nella categoria junior Marianna vitali e Caterina Petri mentre nella categoria senior il Capitano di squadra Margherita Quilici .
La gara parte subito con il piede giusto con una buona prova di Marianna vitali con la Palla che nonostante qualche sbavatura ottiene un buon parziale .
Ma a strappare applausi a scena aperta e a chiudere subito i giochi ci pensa lei con una grandissima e impensabile impresa .
È nata a Barga il 4 novembre del 2002, inizia a praticare la ginnastica ritmica a 9 anni con la società lucchese e dopo 5 anni di duro lavoro di fatiche e rinunce CATERINA PETRI porta a termine con grandissimo coraggio una prova superba con il suo fedele attrezzo cerchio che le consegna un determinante 13.750 e la corona di regina interregionale .

alba_podio
Importante sottolineare l Altissimo livello della competizione che vantava ginnaste appartenenti a grandi team nazionali militanti attualmente in serie A .
Senza paura con grinta da vendere a soli 14 anni con poche doti fisiche ma tanto cuore passione e dedizione la ginnasta allenata e cresciuta da Elisa Quilici incanta tutta la giuria e il palazzetto e non smette di lottare .
A pochi attimi dalla consapevolezza di essere in testa e già nelle migliori 20 ginnaste d Italia con il cerchio, l’ atleta residente a bagni di Lucca si stringe nelle spalle e con grande umiltà torna in pedana e si impone anche al Nastro con 12.200.
L unica ginnasta junior a vincere due titoli interregionali con cerchio e nastro e non contenta fa registrare con 13.750 il miglior punteggio della Competizione junior .
Se Caterina oggi sorprende di certo non delude tutte le aspettative MARGHERITA QUILICI, esempio sportivo per eccellenza riconosciuto da tutti; la ginnasta lucchese nata il 12 febbraio 1997 dopo più di 10 anni di esperienza centra una storica qualificazione con le clavette nella categoria senior che fa esplodere di gioia non solo i genitori e lo staff tecnico e l intera famiglia ALBACHIARA, ma anche tutte le persone che Margherita la conoscono bene visto l’ infinito palmares ed carriera sportiva .
” ho sognato per tanti anni una giornata come questa-commenta la direttrice di ALBACHIARA Elisa Quilici – , non ho mai smesso di crederci anche se tante volte ho pensato di poter essere folle …

DSC_5245
Noi siamo una piccola realtà nata da poco lavoriamo con grande passione , crediamo in quello che facciamo e cerchiamo di dare a tutte le bambine che abbiamo la possibilità di realizzare i propri sogni ovviamente secondo le loro possibilità…
Oggi non riesco a smettere di piangere perché abbiamo a LUCCA una delle ginnaste più forti del momento e credetemi il percorso di Caterina non è stato affatto semplice ha dovuto sempre dimostrare il suo valore sul campo e non ha mai smesso di allenarsi e di migliorare …
Lei ha una capacità di gestire la tensione e la adrenalina incredibile che le permette di rimanere lucida durante tutta la prestazione e quindi di eseguire passaggi tecnici difficilissimi con assoluta freddezza senza avere paura …
Margherita è il cuore di tutte, e l’ esempio e l’esperienza e la perseveranza fatta in persona …
Tante delusioni senza mai arrendersi …
Tanta voglia di lottare e la forza di sapersi sempre rialzare dopo ogni caduta con il sorriso e la grinta di continuare fino alla fine …
Anche quando ieri tutto sembrava perso di nuovo non ha smesso di crederci fino all ultimo istante e con un 13.050 e un livello tecnico pazzesco presentato dalle altre ginnaste di serie A in gara Margherita, abbraccia, soffia
e quando parte la musica il silenzio cala, la voce smette di comunicare e inizia il corpo …
Il nostro esempio e le nostre campionesse e noi non possiamo chiedere di più …
ALBACHIARA porta due ginnaste al
Nazionale di Specialità .
Ringrazio tutti i nostri collaboratori senza anche solo uno della nostra famiglia ALBACHIARA tutto questo non sarebbe possibile” .

Campionato regionale di Specialità

alba

OBBIETTIVO CENTRATO!!!!!!
ALBACHIARA di ritorno da Viareggio dove si è disputata la finale del Campionato Regionale di Specialità di GR FGI porta a casa la qualificazione per la fase Interregionale in ben cinque attrezzi
Per le junior
CATERINA PETRI CERCHIO E NASTRO
MARIANNA VITALI PALLA
E per le Senior
MARGHERITA QUILICI FUNE E CLAVETTE
Non è andata male nel complesso tutta la gara che al di là dei pass conquistati per la fase interregionale ha visto anche un meritato QUINTO POSTO alla PALLA per IRENE BUGELLI e un SESTO POSTO sempre alla PALLA per ALICE SERAFINI sfiorando di poco la qualificazione.
Buona anche la gara di ELENA BERTOLINI al suo esordio nella SPECIALITA’ SETTIMA a CERCHIO .
Ed ora ci aspetta l’INTERREGIONALE del 12 – 13 MARZO a SANTA CROCE SULL’ARNO

1ª prova Serie C e Serie D

SABATO PRIMA PROVA CAMPIONATO SERIE C A MONTEVARCHI
PER ALBACHIARA UN GROSSO IN BOCCA AL LUPO A VALENTINA CAMILLA GIULIA E SVEVA

seriec

…..e si riparte da qui PESARO 2015……..

DOMENICA A MONTEVARCHI PRIMA PROVA CAMPIONATO SERIE D ALLIEVE
in bocca al lupo a GIULIA VIOLA GABRIELLA LUDOVICA SOFIA MARTA

seried

E NATURALMENTE NON POTEVA MANCARE LA SQUADRA OPEN
in bocca al lupo a MARGHERITA JESSICA COSTANZA MICHELLE GAIA MATILDE

seried2